Archivio degli articoli con tag: Roma

Il titolo ai non romani dirà molto poco. Eppure, in questa fotografia, c’è tanta Roma, tanta vecchia Roma.

Nasone è il nome dato dai romani alle caratteristiche fontanelle col becco da cui sgorga l’acqua ed il buco dal quale zampilla (per berla) tappando il foro di uscita inferiore con il dito. I nasoni non svolgono solo la fuzione di dissetare i romani. Svolgono altre, pur importanti, incombenze. Roma è costruita sui sette colli, si sale e si scende, l’acquedotto è alimentato da fiumi, la cui pressione dipende dalla portata e dalle stagioni: le fontanelle servono anche per equilibrare la pressione. L’acqua che vi sgorga è in quantità infinitesimale ripetto a quella consumata in tutta Roma per bere, lavarsi, per atività industriali, ma contribuisce a mantenere in movimento l’acqua dei tubi evitando pericolosi e sgradevoli residui di terra o cloro.

Botticella, invece, è il nome dato alle caratteristiche carrozzelle a cavallo che una volta trasportavano merci, come le botti dell’amato nettare degli dei, molto gradito ai romani. Oggi sono nel mirino degli animalisti per le supposte condizioni di sfruttamento e inumano trattamento dell’animale.

Il fatto, poi, che la fotografia sia stata scattata a Piazza Navona contribuisce all’atmosfera, vero?

Nasone e botticella

 

E’ quasi una tradizione, ormai. A ferragosto vado a fotografare i turisti a piazza Navona. Sì, loro fotografano Roma e io fotografo loro. E’ divertente e quasi irreale. Tanti turisti e pochissimi romani.

L’anno scorso mi aveva affascinato una binda ragazza, probabilmente slava che suonava la fisarmonica. Il cappello davanti a lei raccoglieva gli spiccioli dei turisti. Più che la sua maestria nello strumento (usava una ricca base preregistrata) prendeva l’attenzione il suo modo sognante di muoversi accompagnando lo strumento con tutto il corpo, tutt’una con la musica. La fotografai e la postai su questo blog. Eccola qui, comunque:

ferragosto 2014

ferragosto 2014

Non l’ho più vista nei miei giri a Piazza Navona. Finché, ieri, di nuovo ferragosto, eccola di nuovo, a suonare, rapita, il suo strumento:

ferragosto 2015

ferragosto 2015

Arrivederci a ferragosto 2016!

Fra i teenager innnamorati è d’uso assicurare lucchetti alle catene per strada come simbolo della saldezza e solidità del loro amore e della serietà del loro sentimento. A Roma il luogo simbolo è Ponte Milvio.

lucchetti a Ponte Milvio

lucchetti a Ponte Milvio

 

I negozi di ferramenta dove procurarsi i lucchetti sono abbastanza diffusi. Ma di domenica come si fa se l’impellente voglia di dimostrare il reciproco amore e la sua solidità non possono aspettare il giorno seguente? Niente paura! L’intraprendenza degli immigrati sopperisce anche a questo. A ponte Milvio, oltre gli attrezzi per i selfie si vendono anche i lucchetti….

Venditore di lucchetti

Venditore di lucchetti

 

L’amore solido, dicevamo. Pegno di un amore indissolubile e senza fine, consapevole e ricambiato? No, no esageriamo. La scritta qui sotto è eloquente. Il lucchetto si mette anche se “Ti amo per sbaglio!””:

Ti amo per sbaglio!!!

Ti amo per sbaglio!!!

 

Tanti turisti a Roma quest’anno. Tanti, tanti gruppi, con il capogruppo che parla nel microfono illustrando le bellezze della capitale e i turisti che lo seguono affranti ascoltando nelle cuffiette del ricevitore che portano al collo, spesso senza capire realmente dove sono.

Ma questi, evidentemente, si sono persi il capogruppo e cercano sulla cartina di comprendere dove sono e quale sia la strada giusta. Il più giovane non pare troppo interessato alla faccenda.

Dove siamo?

Dove siamo?

Al tramonto un gabbiano stanco si posa sul lampione al Gianicolo

Gabbiano al tramonto

Gabbiano al tramonto

Campo de’ fiori a Roma si chiama così perché lì si vendevano fiori, attorno alla statua di Giordano Bruno.

Poi, pian piano sono aumentate le bancarelle per turisti piene di inutili chincaglierie.

Ma qualcosa rimane

fiori a campo de' fiori a Roma

fiori a campo de’ fiori a Roma

Traveholics

Vagabonder's wanderings

KING SPEAK

Thinking aloud

B as Blonde

Fashion enthusiast,Music addicted,tireless Traveler,Arts lover

Steve McCurry's Blog

Steve's body of work spans conflicts, vanishing cultures, ancient traditions and contemporary culture alike - yet always retains the human element. www.stevemccurry.com

FarOVale

Hearts on Earth

vernicerossa

Just another WordPress.com site

sergioferraiolo

Uno sguardo sul mondo

photohonua

constantly trying to capture reality

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Occhi da orientale

sono occhi d'ambra lucida tra palpebre di viole, sguardo limpido di aprile come quando esce il sole

Stefy71's Blog

Just another WordPress.com weblog

ARTFreelance

Photo the day

simonaforte.wordpress.com/

Simona Forte photographer

Edoardo Gobattoni photographer

artistic photography

ALESSANDRA BARSOTTI - FOTOGRAFIE

L'essentiel est invisible pour les yeux

TIRIORDINO

Uno sguardo sul mondo

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: